Escursionismo e passeggiate

Il comune di Montella si trova all’interno del territorio del Parco Regionale dei Monti Picentini inoltre dai suoi monti nasce il fiume Calore. Queste condizioni fanno sì che la cittadina, posta a circa 560 mtslm, sia incastonata nel verde dei boschi di castagno e confini nell’immediato con boschi di faggio spesso attraversati da torrenti o dal fiume…

La cascata della Lavandaia

Difficoltà escursionistica: T

Già presente al tempo della realizzazione dell’omonimo ponte (I secolo a.C.), sottoposta a lavori di rifacimento nel XV secolo per alimentare il mulino voluto dai cittadini che, attivo fino agli anni cinquanta del XX secolo, è oggi allo stato di rudere.

La Cascata del Fascio

Difficoltà escursionistica: E

Alta una decina di metri fu costruita in epoca fascista ed insieme al ponte serve a convogliare le acque irrigatorie alla Piana di Folloni e ad alimentare l’Ente Idrico Alto Calore.

La Cascata della Madonnella

Difficoltà escursionistica: E

Un altra delle cascate che accompagna il percorso del fiume Calore, nascosta dalla vegetazione e per questo difficile da vedere dalla strada, è molto frequentata per pescare e per fare qualche tuffo d’estate.

Belvedere della Foa

Difficoltà escursionistica: E

La Foa, sulla sommità del monte Sassetano, è uno splendido punto panoramico che consente di godere di una vista favolosa sull’intera Valle dell’Alto Calore

Grotta dei Candraloni

Difficoltà escursionistica: E

L’ingresso della grotta è costituito da una serie di scalette naturali ed è sconsigliato l’accesso alle persone che non sono equipaggiate ed esperte del settore

Ripe della Falconara

Difficoltà escursionistica: T

Le Ripe della Falconara si trovano alle pendici del Monte Terminio e sono raggiungibili in auto

Piano Acqua della Madonna

Difficoltà escursionistica: T

Facilmente raggiungibile dalla strada è il laghetto della Madonna, un piccolo bacino tipico dell’appennino caratterizzato dalla tipica flora e fauna locale

Piazzale Meridiano 15

Difficoltà escursionistica: T

Il Comune di Montella vanta il passaggio del MERIDIANO 15 sul proprio territorio. Un meridiano indica un immaginario arco che congiunge il Polo Nord terrestre con il Polo Sud

Grotta del Caprone

Difficoltà escursionistica: E

Grotta attiva formatasi per erosione carsica e caratterizzata dalla presenza di stalattiti e stalagmiti

prenota la tua GIORNATA a Montella

contattaci al 327 877 89 56

escursioni a cavallo + acqua trekking + arrampicate + mountain bike + pernottamenti in tenda + speleologia

natura ed escursionismo alla portata di TUTTI

Carta dei sentieri e link utili

CNSAS CAMPANIA
SOCCORSO SANITARIO IN AMBIENTE IMPERVIO
Parco Regionale dei Monti Picentini
Sezione Irpina del Club Alpino Italiano
Rifugio Montano “PERLASCA”
i principali funghi del territorio del comune di Montella
CARTA DEI SENTIERI – tavola A
Associazione Culturale SENTIERI BRIGANTI
Terre di Mezzo – Viaggi a Passo d’Uomo
Associazione AMA